Marco Conte


L' OCCHIO DI VETRO CHE VEDEVA LONTANO

La storia di Michele Scotto, giovane allievo ufficiale dell'Accademia Navale di Livorno. Nel settembre 1943 si trovò a largo de La Maddalena imbarcato sulla nave più potente della Marina Italiana: La corazzata Roma. Per una serie di mancanze dei poteri forti italiani, la corazzata fu affondata da una squadra di caccia bombardieri tedeschi. Michele finì in mare privo di sensi e col viso ustionato. Poteva essere la fine. Ma Michele Scotto detto Michelino era un uomo forte e coraggioso. .. La storia di un uomo che si risolleva dal baratro fino a diventare negli anni '70 uno dei primi in Italia a credere nel progetto internet.

di e con Marco Conte

Lunedì 21 Settembre terrazza Quartiere Antignano
Per assistere a questo spettacolo gratuito è necessaria la prenotazione online