Natale Papini


Emanuele Barresi

Natale Papini era un Livornese che faceva il fabbro. Era così abile nel suo mestiere, che nel 1917, durante la “grande guerra”, fu reclutato per compiere un’impresa straordinaria, che ribaltò le sorti del primo conflitto mondiale. L’impresa è divenuta nota come il colpo di Zurigo. Papini viene spesso ricordato dai Livornesi, che quando qualcuno non riesce ad aprire una porta con la chiave o qualunque cosa che abbia una serratura gli rivolgono la seguente espressione: “E devi esse’ il Papini”.

di e con Emanuele Barresi

venerdì 15 marzo Quartiere San Jacopo, Sabato 16 marzo Quartiere San Marco, Domenica 17 marzo Quartiere Sorgenti